venerdì 7 novembre 2008

Una forchettata

Mia madre, imperatrice indiscussa della fobia e  nobel per l'ipocondria, si sta sottoponendo all' implantologia per problemi ai denti. Dovendo fare vari impianti sopra e sotto, tutta la procedura va avanti da un paio d'anni con grande consumo di energie mentali (mie) fisiche (del dentista) ed economiche (di mio padre).

Inutile dire che per convincerla ad iniziare ci sono voluti mesi e mesi di psicoterapia di gruppo in cui mancavano solo gli "impiantati anonimi" (Ciao. Mi chiamo Maria e anche io ho un impianto ai denti... ) ;

comunque siamo quasi alla fine, mancano le ultime due sedute, il grosso è fatto e mia madre potrebbe cominciare a scalare le dosi di tranquillanti per cavalli (se non fosse ipocondriaca).

Tutti stavamo tirando un sospiro di sollievo per questa serena disposizione d'animo quando la tapina si reca al supermercato e incontra per strada la sua amica Carla che non vede da un po':

" CCCCIIIIAAAAAOOOOO!!!! COME STAI!!!! NON CI VEDIAMO DA SECOLI" ulula questa tizia che ha il tono di voce di una sirena dei pompieri

- :" eh, benino per fortuna. Ho qualche problema ai denti" sussurra mia madre

" EHHHHH TI CAPISCO, I DENTI SONO TERRIBILI: QUANDO SI GUASTANO NON C'E' PIù MODO DI FARCI NULLA"

"beh...si...io infatti sto facendo l'impiantologia"

"MA TU SCHERZI!?!?!?! MA è PERICOLOSSISSIMA! MA LO SAI CHE UNA MIA AMICA SE L'è FATTA E LE SONO CASCATI TUTTI I DENTI PER IL RIGETTO?"

mia madre inghiottisce a fatica e timidamente replica " beh, ma io l'ho già fatta da due anni..."

"MA GUARDA CHE NON VUOL DIRE: MIA CUGINA DOPO 5 ANNI CHE L'AVEVA FATTA LE SONO CASCATI TUTTI I DENTI INSIEME IN BLOCCO!"

mia  madre, bianca come un straccio, abbozza un sorriso tirato " eh, vabbè, vuol dire che metterò la dentiera"

"MA NON PUOI! PENSA CHE XYZ (noto personaggio televisivo, ndr) HA FATTO GLI IMPIANTI, LE SONO CASCATI TUTTI E POI SICCOME AVEVA FATTO GLI IMPIANTI AVEVA LE OSSA DISTRUTTE E NON HA MAI PIù POTUTO METTERE LA DENTIERA!!!"

"ma se l'ho vista l'altro giorno in televisione in uno sceneggiato?" singhiozza mamma con le lacrime agli occhi 

"NON HAI VISTO CHE NON LA INQUADRAVANO MAI DI FACCIA?!" conclude trionfante la stronza.

Ovviamente mia madre è tornata a casa e si è fumata 40 sigarette, ha passato la notte in bianco e la mattina non ha più resistito e mi ha chiamato disperata singhiozzando che le sarebbero caduti tutti i denti...

2 anni di paziente psicoterapia mia e del dentista, rovinati da una stronza al supermercato.

Grazie Carla.

Perchè non cominci a fare la spesa online?

5 commenti:

L'oracolo ha detto...

No, davvero, io quelli così li ammazzerei.

Al pari di quelli che fanno terrorismo sugli analgesici (cosa vuoi che sia un'emicrania), sugli antibiotici e via via su ogni categoria di farmaci.

Perché le medicine fanno più danni di quelli che riparano, eh... molto meglio l'aloe/i fiori di bach/la cristalloterapia/eccetera eccetera.

Che poi per loro funzionerà anche, per carità... credo che l'effetto placebo possa davvero fare miracoli. Se a te basta bere thé per stare bene, bevi thé e vivi felice. Ma non additarmi se a me il thé non basta.

Eh, ma mia nonna è campata benissimo fino a novant'anni senza prendere tutte queste schifezze. Peccato per i suoi quattro fratelli che sono morti di polmonite. Era destino.

Bah.

Hm. Scusate, di solito esprimo le mie opinioni in modo più pacato. Sarà la stagione :-P

propofol ha detto...

tranquillo, questo blog è assolutamente non pacato...come si può notare...

Anonimo ha detto...

Amica sii felice se sta carla non fa la spesa on-line: le facciamo una bella posta all'uscita del supermercato e le facciamo vedere davvero come cadono i denti...a sprangate...baci!Enry

Anonimo ha detto...

Mi riconosco in tua madre e la cosa mi fa inopportunamente ridere :D
in realtà capisco che stati d'animo terribili l'abbiano attraversata.

Comunque, ho appena trovato questo blog e mi piace davvero, in particolare dove racconti come ti gestisci nella SO...

io sto (forse) per affrontare un intervento e sono terrorizzata dal momento dell'anestesia, non dico perché visto che scenderei troppo nel personale, ma sono contenta che esistano dottori "partecipi" come te.


Layla


(NB con un medico mi verrebbe naturale usare il Lei, avrò fatto bene a trattenermi? mmm.)

propofol ha detto...

Per Layla:
tu affidati all'anestesista...vedrai che io sono una delle tante e neanche la migliore !!!
in bocca al lupo!!!!