venerdì 14 novembre 2008

Consigli di menàge quotidiano

La sala operatoria da cui provengo è gestita formalmente dal direttore dell'istituto che ne delega il funzionamento ad un responsabile incapace quanto lui, che fa fare le cose ad un anestesista bravissimo e senza alcun titolo accademico che però manda avanti tutto lavorando come una bestia con uno stipendio ridicolo. Questo anestesista è conosciuto da tutti come Gazza.
Gazza è un ex culturista 40enne grosso come un armadio che se lo incontri per strada di notte ti spaventi. In compenso quanlunque sia il problema in una sala operatoria lui lo sa risolvere, inoltre è una persona di rara correttezza e con un cuore d'oro.
Ma quello per cui Gazza è famoso è il suo fulminante umorismo, che di solito fa inkazzare a morte chi non lo conosce, perchè è sempre provocatorio.

E' tradizione che gli specializzandi dell'ultimo anno facciano una festa dopo il diploma a cui vengono invitati colleghi e superiori. Di solito alla fine della serata il locale è devastato e tutti sono sull'orlo del coma etilico, tranne gli strutturati che, con sforzo di moderazione rimangono sobri, per evitare che la festa di fine corso paralizzi un intero ospedale.
La mattina successiva alla festa di quest'anno, Franco, uno degli specializzandi giovani, si è presentato in sala operatoria alle 10.30 del mattino con la faccia di chi ha venduto cara la pelle, e con in mano un pacco di cornetti ed un vassoio di cappuccini per tutti.
Gazza lo vede entrare, guarda l'orologio e fa: " lo sai perchè ieri sera io non sono venuto alla festa?"
Franco: " no"
Gazza"perchè io lo so che se vado alla festa mi distruggo e invece la mattina qua alle 7.30 ci devo venire a far partire la sala"
Franco: "e c'hai ragione,Gazza"
Gazza: "e lo so che c'ho ragione, io però all'età tua uscivo a ubriacarmi tutta la notte e la mattina alle 7.00 stavo in sala operatoria."
Franco: "..."
Gazza: "lo sai come facevo Fra?"
Franco: "come?"
Gazza: "mi drogavo. Se voi fa sta vita te devi drogà."
ed è rientrato in sala operatoria

5 commenti:

Anonimo ha detto...

grande ! :D
non sapevo che i culturisti fossero così spiritosi :D

Layla

roberta ha detto...

Se non sbaglio era quello che alla tua di festa di specializzazione sembrava uscito da Disco Inferno :D
Grande Gazza!

propofol ha detto...

Esattamente lui! il nostro idolo...

roberta ha detto...

Oddio ora ricordo...quando la tizia era stesa fuori sul marciapiede completamente sbronza lui l'ha guardata e lapidario "copritela almeno" ed è tornato dentro a ballare :D :D

propofol ha detto...

lo vedi che Gazza sa sempre cosa fare =))